Cos'è il Bruxismo





Il Bruxismo è l'atto involontario di digrignare i denti durante il sonno, e può presentarsi in forme diverse, più o meno gravi. Studi recenti dimostrano l'elevata diffusione di questo disturbo, del quale soffre circa il 50% della popolazione mondiale.
Il bruxismo può causare a lungo andare la progressiva usura delle due arcate dentali, mettendo in pericolo la naturale fisiologia del dentatura: questo favorisce ed accelera il processo di deterioramento dentale, interessando anche l'apparato muscolo-scheletrico, e causando varia e vasta sintomatologia connessa (cefalee, problematiche muscolo-scheletriche, etc.).
Non si conosce la causa scatenante del fenomeno e non esiste alcuna terapia farmacologica specifica per curare tale disturbo.
L'unico rimedio riconosciuto è l'uso del BITE, ovvero una mascherina che protegge i denti dall'usura  mantenendo la mandibola in posizione regolare, con il conseguente alleggerimento della tensione muscolare a carico delle articolazioni interessate.


E TU BRUXI?

Forse sei anche tu un campione di Bruxismo e non lo sai: se al risveglio hai l'articolazione della mandibola indolenzita, se ti svegli stanco come se non avessi dormito. oppure se hai dolori alle spalle o al collo, forse potresti soffrire di questo disturbo così diffuso a livello globale.
Per averne la conferma esegui questo semplice test, che noi dello Studio Buda raccomandiamo a tutti i nostri pazienti.
Apri la bocca ed osserva se:

  • le arcate dentali combaciano senza lasciare spazi
  • hai difficoltà o senti dolore a sbadigliare o spalancare la bocca
  • la parte superiore della dentatura è appiattita
  • i tuoi canini sono molto affilati 
  • hai secchezza nella bocca o soffri di ipersensibilità al caldo e/o al freddo, 
In caso di riscontro di uno o più sintomi è molto probabile che tu sia un bruxista e che sia necessario utilizzare uno specifico BITE dentale per eliminare il fenomeno.









CONVERSATION